Thema: Witze
Einzelnen Beitrag anzeigen
  #162  
Alt 23.12.2004, 10:10
Benutzerbild von Toni_147
Toni_147 Toni_147 ist offline
Freak
 
Registriert seit: 09.09.2002
Beiträge: 1.013
Standard

Dialetti d’Italia


Palermo, al bar.
Cliente: "Ma che minchia di caffè è chistu? Amaro è!".
Barista: "Mischino! Scusasse vossìa, ce lo mittissi subito lo zuccaro!"


Bari, al bar.
Cliente: "Mooo, e 'ci é? C'sort' d'café ié cuss? Amar'com'u'fiel'! Chidd'e'mmurt!".
Barista: "Madonn'u'me', ci'uè da me? Echiapp' u'zucchr'! vafangùl!"


Napoli, al bar.
Cliente: "Ué, Genna', e cchess'è nu'cazz'è café! Senz'o zuccher'rint'! Amar' comm'a mort'! Maronn'!".
Barista: "Nè, Peppi', e m'aggio sbagliato! Mittìt'c o'zuccher'n copp', ué,scusate, teng'che 'ffà..."


Roma, al bar.
Cliente: "Ma li mortacci tua! Nun ci'hai messo un cazzo de zzucchero! È amaro arabbiato! Ahò! Che, mme stai a cojonà?".
Barista: "Ahò, e qua me stanno a ffa'n'casino! Ecchelo, arimetticetelo lo zucchero e nun me rompe' li'cojoni!".


Firenze, al bar.
Cliente: "Icché ti gira il boccino, oggi? 'Un ti sei rihordato punto di zuccherare il caffè? L'è amaro boia, maremma !".
Barista: "Maiala bona! 'e mi pareva 'un ci facessi haso, l'è giustoqui la zuccheriera! Te tu metticelo tutto!".


Sassari, al bar.
Cliente: "Pattagarrissa 'e mama rua, su caffé amarrissimoé!".
Barista: "Butturrau, sa capra s'u mangiau! A comprarre lo vaddo!"




Bologna, al bar.
Cliente: "At'vegna un cancher, mo' ti sei dimenticato lo zucchero? ".
Barista: "Socc'mel, non me n'ero ccorto brisa! To' la zuccheriera!"


Milano, al bar.
Cliente: "Ciula! t'el chi, crapùn! Cuma l'è quel caffè lì? Sensa succaro?".
Barista: "Uh, la bestia, ciapa chi la sucarera!"


Torino, al bar.
Cliente: "Càspita Umbérto, è un po' amaro...".
Barista: "Basta là, me l'avrà spostato un terrone, lo zucchero! Si serva pure ,monsù".


Genova, al bar.
Cliente: "Belìn che caffè amaro, figgieu. Manca lo zucchero, besugo!".
Barista: "L'ha girato bene?".
__________________
Are you gonna go my way ?